I campanili

Ai lati del pronao la facciata si articola simmetricamente, configurandosi come una doppia finta torre campanaria. La finta torre è poggiata su un alto plinto ed un primo ordine bugnato, caratterizzato da una nicchia vuota. Al di sopra della cornice è presente una monofora, rimando alla trifora del pronao, anch’essa decorata con una testa d’angelo. La trabeazione, presente nel pronao, chiude i due lati della facciata. In corrispondenza delle due finte torri si ergono due torrette campanarie caratterizzate da due cupolini di ispirazione moresca